Audi A6 Allroad Quattro: al via gli ordini

 

La quarta generazione di Audi A6 presenta la nuova allroad quattro, una vettura dalla grande personalità e presenza scenica. Confermato il suo look da auto che non disdegna il fuoristrada, anche tecnicamente possiede tutti gli strumenti per affrontare delle strade non battute, dalla proverbiale trazione integrale quattro, alle sospensioni pneumatiche adattive fino all'assetto rialzato di 45 mm. Tra l'altro come optional è possibile avere il differenziale posteriore sportivo. Ovviamente sotto il cofano si cela un motore altamente prestazionale e di sicuro fascino, come il 3.0 V6 TDI con potenze che variano dai 231 ai 349 cavalli, abbinato al cambio automatico Tiptroinic e alla già menzionata trazione integrale quattro. Tutti questi ingredienti fanno della A6 allroad una macchina di assoluto prestigio e dalla grande versatilità.

Nell'abitacolo si respira un'aria altamente tecnologica, vista anche su A7 Sportback e chiaramente su A6, grazie al sistema di comando MMI Touch response. Ci sono due schermi touch con i quali gestire la maggior parte delle funzionalità della macchina, in più il comando vocale di serie contribuisce a rendere più efficace e all'avanguardia il comparto multimediale. Il sistema di navigazione MMI Plus, include la strumentazione Audi Virtual Cockpit Plus, con strumentazione completamente digitale con display da 12,3 pollici, che lavora in combinata con il modulo di trasmissione dati standard LTE Advanced e l'hotspot WLAN.

A livello prestazionale con questa vettura ci si diverte, il 6 cilindri da 231 CV ha una velocità massima di 250 km/h con un'accelerazione da 0-100 km/h che avviene in 6,7 secondi, mentre nel caso della versione con 349 CV la partenza da 0 a 100 km/h si compie in appena 5,2 secondi. Vi è anche una versione equipaggiata con il 50 TDI da 286 CV, che in questo caso copra gli 0-100 km/h in 5,9 secondi. Il consumo medio di carburante è di circa 7,5 litri ogni 100 km.


WEB LINK