Range Rover Velar, arriva il SUV coupé

 

La Land Rover si prepara al debutto della nuova Range Rover Velar, SUV coupè che attaccherà il medesimo segmento sfidando rivali del calibro di Porsche Macan, BMW X6 e Mercedes GLE Coupè. Il nome non è nuovo per la casa britannica. Nel 1969, anno di inizio della storia della Range Rover, le 26 unità di pre-produzione sfoggiavano infatti lo stemma Velar, tentando di nascondere la verà identità delle vetture. Con tutta probabilità sarà presentata al Salone di Ginevra (9-19 marzo).

 

Sarà collocata tra la Evoque e la Range Rover Sport, con un design simile a questi due ultimi modelli, ma con un profilo più sportivo e una linea del tetto spiovente. Basata sull’architettura in alluminio di Jaguar Land Rover, condivisa con la Jaguar F-Pace, porrà le sue attenzioni per fornire prestazioni nelle aree urbane piuttosto che nei fuoristrada.

 

Per quanto riguarda i propulsori, è possibile aspettarsi delle unità benzina e diesel da quattro e sei cilindri, assieme a un V8 turbo per la versione SVR. Secondo altre indiscrezioni potrebbe comparire una variante completamente elettrica, prevista anche sulla futura Jaguar I-Pace, nonostante l’intenzione del Gruppo sia quella di destinare l’elettrico alle vetture del Giaguaro. Più auspicabile un ibrido basato sul 3.0 V6 della Range Rover Sport.