BMW Serie 5: arriva la Touring

 

La BMW Serie 5 Touring, che verrà presentata al prossimo Salone di Ginevra (9-19 marzo), torna sulle scene reinterpretando in chiave moderna un grande classico che è sulla breccia da oltre 25 anni.

 

Costruzione leggera. Attesa sui mercati europei a giugno, la più grande delle Touring beneficia della stessa costruzione con ampio impiego di materiali leggeri che ha consentito alla berlina di perdere circa cento chilogrammi rispetto alla serie precedente: una scelta progettuale che, secondo la Casa, ha contribuito peraltro a un taglio di consumi ed emissioni che è in media dell'11% a parità di motorizzazione, nel caso della familiare.

 

Autolivellanti di serie al posteriore. Sulla Touring sono inoltre presenti soluzioni specifiche nel telaio come gli ammortizzatori pneumatici autolivellanti al posteriore o, tra gli optional, dotazioni come il Dynamic Damper Control, l'Adaptive Drive con antirollio attivo e l'Integral Active Steering, che da oggi è disponibile anche in abbinamento alla trazione integrale xDrive e all'assetto ribassato Msport.